Articoli Otorinolaringoiatria - P&R Public
Anno 2, Trimestre 1
23.02.2012
Sindrome delle apnee ostruttive del sonno
 
 
Fabiani M

Autori   [Indice]

Fabiani M 1

1Dipartimento di Organi di Senso, “Sapienza” Università di Roma


Citation: Fabiani M. Sindrome delle apnee ostruttive del sonno. Prevent Res, published on line 23. Feb. 2012, P&R Public. 15. Available from: http://www.preventionandresearch.com/. doi: 10.7362/2240-2594.060.2012


doi: 10.7362/2240-2594.060.2012


Parole chiave: apnea, ostruzioni respiratorie, russamento

Abstract   [Indice]

Introduzione: La sindrome delle apnee ostruttive del sonno è caratterizzata da ostruzioni delle vie aeree come risultato di un singolo o multiplo restringimento delle vie respiratorie a livello dell'orofaringe, del rinofaringe o dell’ ipofaringe.


Obiettivi: Scopo dello studio è illustrare la patologia e suggerire adeguati provvedimenti medici.

Metodi: E’ possibile formulare una diagnosi presuntiva clinica, in presenza di determinate caratteristiche, seguita da un corretto esame obiettivo.

Risultati: Si evidenzia che l’ostruzione, incompleta (ipopnea) o totale (apnea), genera fatica respiratoria e risvegli notturni determinando l’insorgenza di sonno inquieto e sonnolenza mattutina. Il paziente è spesso accompagnato allo studio del medico da un familiare o dal partner disturbato dal russamento.

Conlusioni: La polisonnografia notturna rappresenta il gold standard diagnostico. La terapia può avvalersi di un approccio sia di tipo chirurgico che non chirurgico.
 

Autore di riferimento   [Indice]

Mario Fabiani

Clinica Otorinolaringoiatrica, Policlinico Umberto I – 00161 Roma
e-mail: info@preventionandresearch.com
 



Download full text: