Articoli Medicina Legale - P&R Public
Anno 6, Trimestre 3
16.08.2016
INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI CON POSTUMI INFERIORI AL MINIMO INDENNIZZABILE: QUALE DECORRENZA PER LA REVISIONE?
 
 
De Matteis A, Ossicini A

Autori   [Indice]

De Matteis A1, Ossicini A2

1 Presidente Emerito della Corte di Cassazione
2 Già Sovrintendente Medico Generale INAIL


Citation: De Matteis A, Ossicini A. Infortuni e malattie professionali con postumi inferiori al minimo indennizzabile: quale decorrenza per la revisione?
Prevent Res, published on line 16 Aug. 2016, P&R Public 92.
Available from: http://www.preventionandresearch.com/

Abstract   [Indice]

Gli autori alla luce delle interpretazioni cangianti nel tempo in merito alla decorrenza dei termini revisionali da parte della giurisprudenza, segnalano che sembrerebbe mancare un punto fisso per la decorrenza delle stesse in caso di postumi non indennizzabili, e suggeriscono un percorso di per se idoneo a potere garantire tale procedibilità nel rispetto della normativa così come è andata evolvendosi Ricostruisce l’iter giudiziario ed indica che, forse, una diversa strada era percorribile anche dai Giudici di legittimità risolvendo al meglio la situazione anche in carenza di valide motivazioni del ricorso.
 
Parole chiave: infortunio, malattia professionale, legislazione, indennizzo

Autore di riferimento   [Indice]

Ossicini Adriano
Già Sovrintendente Medico Generale Inail

Download full text: