Diabete e cancro


I pazienti diabetici hanno maggiori probabilità di sviluppare un tumore del seno o del colon. Queste le conclusioni del "Congresso Europeo sul cancro" che si è svolto a settembre ad Amsterdam.
Gli esperti, esponendo i risultati di uno studio che ha coinvolto circa due milioni di persone, hanno rilevato che sovrappeso e diabete sono fattori di rischio che predispongono al tumore soprattutto a carico della ghiandola mammaria e dell’intestino.
L’obesità è sempre più diffusa in Italia, come conseguenza di un’eccessiva sedentarietà e di abitudini alimentari scorrette che portano a mangiare poca frutta o verdura, con  consumo sempre più crescente di alimenti ad alto contenuto di grassi e zuccheri.
I risultati di questa ricerca rilevano che i diabetici hanno il 23% di probabilità in più di ammalarsi di carcinoma mammario rispetto alla popolazione generale ed il 26% in più di sviluppare il carcinoma colonrettale.
I malati di cancro, obesi e diabetici, risultano essere peraltro più vulnerabili avendo maggiori probabilità di sviluppare complicanze.     
Gli esperti di tutto il mondo hanno da tempo posto l’attenzione sull’importanza di un corretto stile di vita, che comprende  un’alimentazione equilibrata ed una regolare attività fisica, in grado di prevenire la pericolosa associazione tra cancro e diabete.
 
Fonte:cordis.europa.eu

Simone De Sio

Giovanni Rinaldi