Articoli Medicina d'Urgenza - P&R Scientific
Volume 2, Numero 3
28.09.2012
ACIDOSI LATTICA DA METFORMINA IN PRONTO SOCCORSO.
 
 
Suppa M, Boccardo C, Baldini E, Cavicchi F, Magnanelli E, Migliozzi E, Contu E, Petroni C, Colzi M, Coppola A

Autori   [Indice]

Suppa M1, Boccardo C1, Baldini E1, Cavicchi F1, Magnanelli E1, Migliozzi E1, Contu E1, Petroni C1, Colzi M1, Coppola A1

1Dipartimento di Emergenze, “Sapienza” Università di Roma


Available from:
http://journal.preventionandresearch.com/index.php?PAGE=articolo_dett&ID_ISSUE=735&id_article=6349

Abstract   [Indice]

L'acidosi lattica è un'alterazione metabolica che può svilupparsi in qualsiasi stato di ridotta ossigenazione tissutale, in caso di disfunzione epatica, embolia polmonare, infarto acuto del miocardio. I segni e i sintomi dell'acidosi non sempre sono facilmente distinguibili, questa può infatti essere asintomatica o può essere accompagnata da vaga astenia, nausea o vomito. Il sintomo caratteristico dell'acidosi è l'iperpnea cioè inizialmente un aumento della profondità e poi un aumento della frequenza degli atti respiratori. L'acidosi grave può determinare shock cardiocircolatorio dovuto a ridotta contrattilità miocardica o progressiva alterazione sensoriale.

Parole chiave: acidosi lattica, metformina, diabete mellito di tipo 2

Autore di riferimento   [Indice]

Marianna Suppa           
Dipartimento di Emergenze, “Sapienza” Università di Roma